Pixel a portata di click

di Maria Rita Cavallo

  • Un gruppo dei neuroingegneri della Brown University a Houston ha sviluppato un sensore wireless a banda larga ricaricabile e completamente impiantabile. Un sensore cerebrale ingrado di inoltrare in tempo reale i segnali in banda larga da un massimo di 100 neuroni. I ricercatori lo hanno utilizzato per osservare, registrare, analizzare i segnali enmessi da decine di neuroni in particolari aree del cervello, anche se al momento solo su modelli animali. Ma sono gia’ allo studio test per verificarne la fattibilita’ su persone con gravi paralisi. Il sistema, che con due ore di ricarica funziona per oltre sei ore, e’ luingo 56 mm, largo 1,56 e spesso 9. Al suo interno un microchip, una batteria agli ioni litio, una bobina di rame per la ricarica, una sorta di radiocervello che alla vista si èpresenta come una scatola di sardine.
    (fonte Journal of Neural Engineering)

    Comments

    comments

  • Un commento

    WP_Modern_Notepad

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.
  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Foto Blogger

Calendario

    marzo: 2013
    L M M G V S D
    « feb   set »
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031